Miniera di Montevecchio e Ingurtosu

Per comprendere al meglio il rapporto tra uomo, lavoro e natura durante una vacanza in Sardegna all’agriturismo Casa Marmida, vi suggeriamo di visitare i centri abitati e i complessi minerari situati tra Montevecchio e Ingurtosu, due testimonianze di questo mondo affascinante.

La località di Montevecchio è adiacente a Guspini, ed ospitava in passato un importante centro minerario: parte integrante del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, iscritto nell’Unesco, offre uno spaccato interessante su quella che era la realtà del mondo minerario.

Il complesso minerario conobbe un’alternanza di momenti di splendore e di crisi, fino ad essere dismesso definitivamente nel 1991: tra i cantieri di Levante e di Ponente, il centro cittadino arrivò a contare fino a 5.000 abitanti, nonché ad aver le strutture tipiche di una città-aziendale.

L’area mineraria è quindi composta nel modo seguente:

  • Tra i Cantieri di Levante, vi sono il Cantiere di Sciria, la Miniera di Piccalinna e il pozzo San Giovanni, di Mezzena e il pozzo Sartori, la Laveria Principe Tommaso, la concessione Montevecchio nº1 e la Miniera di Sant’Antonio, cui si possono aggiungere anche le officine, il villaggio Righi e il Palazzo della Direzione.

  • Tra i Cantieri di Ponente, si ricordano invece la concessione di Montevecchio nº2, con la Miniera e il Pozzo Sanna, la concessione di Montevecchio nº3, con le Miniere di Telle e il pozzo Amsicor, la Miniera Casargiu con il pozzo Fais, e infine, l’Albergo Operai Francesco Sartori.

Il centro di Ingurtosu, anch’esso parte del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, è un’altra testimonianza del mondo minerario isolano: tra alti e bassi, arrivò a contare quasi 6.000 abitanti, per essere definitivamente dismesso nel 1973.

Sviluppato secondo il concetto di città aziendale, il complesso minerario di Ingurtosu era composto in questa maniera:

  • Il pozzo Casargiu, il pozzo 92, il pozzo Gal nel Cantiere Harold, il pozzo Lambert ed il pozzo Turbina, la Laveria Pireddu del Cantiere Naracauli, la Laveria Brassey, il Palazzo della Direzione, denominato “Il Castello” e, infine, l’attracco di Piscinas.

Ingurtosu

Ingurtosu

Montevecchio

Montevecchio