Monte Linas

Terminiamo la nostra panoramica delle mete proposte per la vostra vacanza in Sardegna presso l’agriturismo Casa Marmida, volgendo la nostra attenzione al Monte Linas, che si trova a sud della località di Guspini, ed è raggiungibile percorrendo la SS 196 fino a Gonnosfanadiga.

Questo rilievo, che è composto principalmente di granito, raggiunge con la vetta di Perda de sa Mesa 1236 metri di altitudine: altre sommità del massiccio sono invece Punta Camedda, Punta Sa Cabixeddas, Punta Acqua Zinnigas, Monte Lisone, Punta di San Miali e, infine, Punta Magusu.

I tratti caratteristici di questo luogo montano ricordano per certi versi uno scenario alpino, dove il territorio è segnato in maniera profonda dall’erosione fluviale, o ancora, in cui la natura è veramente selvaggia, capace di offrire dei punti di vista meravigliosi a chi la osservi.

Gli itinerari per giungere sul Monte Linas passano essenzialmente per il Parco di Perda Pibera, dove si trova una vegetazione secolare, o in alternativa, dalla Valle del Rio Linas fino al Monte Muru Mannu, dove si trovano la cascata omonima e anche una serie di laghetti.

In entrambi i casi, è fondamentale raggiungere prima il paese di Gonnosfanadiga, da cui poi si riparte attraverso sentieri comodamente percorribili a piedi per le diverse vette: vi sono quindi innumerevoli opportunità per organizzare delle escursioni, sempre a contatto con la natura.

Siete pronti a gustarvi delle piacevoli passeggiate che vi faranno toccare con mano la grande diversità di paesaggi durante le vostre vacanze in Sardegna?

Monte Linas

Monte Linas